Il Campania Actor Studio è un progetto ambizioso composto da vari momenti che porteranno alla realizzazione di una web serie all’interno del Centro commerciale Campania di Marcianise.

La direzione artistica è stata affidata a Michele Caputo, volto noto della comicità italiana e di “Komikamente”, il laboratorio di cabaret che dirige.

Sarà Caputo, infatti, a guidare i concorrenti durante tutto il percorso con lo scopo di formare comici che prenderanno parte alla web serie.

I partecipanti selezionati saranno istruiti sulla storia della comicità e del cabaret, su come costruire un monologo o un personaggio curando tutti gli aspetti, anche quelli del carattere e dell’abbigliamento.

Oltre alla web serie comica, il progetto continua con la formazione teatrale a cura di Officina Teatro sotto la direzione di Michele Pagano, uno dei più validi maestri campani. Anche in questo caso, alla fine del percorso, si terrà uno spettacolo sempre sul palco del Centro Commerciale.

Domenica 17 aprile a Piazza Campania si è svolta la prima giornata di casting di questo importante progetto che ha visto la presenza di più di 200 candidati tra giovani e meno giovani. Sul banco dei giudici oltre al direttore Michele Caputo, tre attori di talento quali Francesco Paolantoni, Lucio Caiazzi e Massimiliano Gallo.

Per aggiornamenti segui il blog di Campania Actor Studio

CONDIVIDI
Ribattezzata da un vecchio amico Vanna Mò si definisce un'adorabile rompicoglioni anche se crede di essere più adorabile che rompicoglioni. Amante del calcio e laziale patologica, il suo grande amore è Olimpia, pappagallino bianco celeste che ripete tutto tranne "forza Lazio". Chiacchierona e lunatica, ha le pubbliche relazioni nel dna. Socievole e social, è un segugio del web. Nonostante il curriculum sentimentale horror sogna il grande amore delle commedie rosa che colleziona e attende l’arrivo del suo Mr. Big di “Sex and the City”. Convinta di essere una ragazzina (guai a chiamarla “signora”!), “frettella” per non dire ansiosa, maniaca della puntualità e della programmazione, il suo motto è “nella vita ho scelto il buon umore!”.

LASCIA UN COMMENTO